Cosa Aspettarsi dal primo Laboratorio Sentimentale nel nuovo Paolo Brunelli Combo?

Confesso che uno dei miei sogni era quello di mangiare un gelato su una panchina del parco in compagnia di Paolo Brunelli per scoprire quali sono i suoi gusti preferiti e tartassarlo di domande. Ecco, in realtà non eravamo proprio su una panchina ma nel nuovo Paolo Brunelli  Combo inaugurato a luglio e Paolo non aveva in mano un cono ma  un calice di Perlugo Pievalta, peró i suoi evolutissimi trip mentali me li ha raccontati sul serio,  mentre io li ritrovavo fisicamente nel piatto e li assaggiavo di gusto. 

Combo Paolo Brunelli

Dolce – salato – amaro – acido, le abbiamo esplorate tutte le sensazioni  nel nuovo e primo Laboratorio Sensoriale – Sentimentale pensato per Slowfood.  E sapete cosa mi è rimasto di più di questa esperienza? L’idea che infrangere le regole, se hai chi ti guida a farlo (con criterio), è la cosa più esaltante che ti possa capitare. 

Ho fatto un pranzo che a Noi umani  (dal palato “nella media”) potrebbe sembrare surreale: il dolce che non viene dopo il salato, un panino ripieno di formaggio e peperoni accompagnato da un caffé freddo, una birra che si chiama Crak da sorseggiare insieme a  una mega coppa di granita cioccolato e panna, i ciccioli di maiale che fanno da crunchy su un gelato di mandorle. E sapete cosa invece è davvero surreale? Che quelle apparenti assurdità avevano un senso e tu illuminata da un palato evoluto ci arrivavi e facevi la faccia da:  “Apperó!”.

Il trip degustativo di Paolo Brunelli che diventa anche il mio

Focaccia Mortadella Combo Brunelli

L’inizio è un “rischio zero”, nessun azzardo ma il più classico dei Food Porn: focaccia e mortazza. Il Doppio Crunch del nome è semplicemente un gioco per dire che il lievitato è fatto come Dio comanda; la crema di pistacchio ci canta e il  Metodo classico di Verdicchio Pievalta va a pulire la divina grassezza del piatto. È il panino del dopo lavoro operaio: nessun preliminare si va dritti al godimento. 

Panino paccasassi peperone Brunelli Combo

Dalla seconda proposta la briscola tra amici si fa poker tra professionisti. L’idea è quella di presentare un piatto gourmet in versione take away  / street food. L’azzardo non è tanto nel panino dove gli accostamenti sono tutti per “armonia  iodata”:  paccasassi Rinci , alici e un formaggio olandese ( Gouda) che ha dei sentori di mare; la provocazione non sta neanche nel mettere come salsa del panino un sorbetto al peperone bruciato, che se Brunelli non ci avesse rivelato che conteneva anche una parte di cioccolato per dare una texture vellutata non ci saremmo accorti. La particolarità è il suo invito ad assaggiarlo sostanzialmente  in abbinamento a un caffè freddo ( specialty pura arabica ) frutto di una  estrazione forzata di 24 ore a freddo della Torrefazione  “Piantagioni del caffè“.

Portonovo Revolution Paolo brunelli combo

Poi arriva il cremoso “Portonovo Revolution” . Una specie di mousse al caramello dalla consistenza vellutata mixata con un gusto leggermente salatino dato dalla presenza delle arachidi. Il gel al bitter Campari è la  nuova ciliegina sulla torta che chiude il cerchio. Pagherei oro per averne un barattolo che mi aspetta sul divano quando i bimbi vanno a letto.

Gelato alla mandorla, zabaione e ciccioli di maiale Brunelli ComboRullo di tamburi: entra in scena il piatto forte. Gelato alla mandorla, zabaione al vino cotto stravecchio Tiberi, pecorino dei Sibillini e ciccioli di maiale fritto. È un piatto avveniristico quanto pieno di ricordi. Sa di ovetto sbattuto che ci faceva la nonna, di polenta con la sapa quando le tavole non erano lussuriose ma contadine, sa un po’ di carbonara e sa tanto di Marche con la spolverata di formaggio locale e l’abbinamento col vino cotto. Una full immersion anni 80’ che profuma di affetti e tradizioni pur essendo incredibilmente contemporanea. 

Coppa gelato combo Brunelli

E un laboratorio di Brunelli non poteva che finire con una coppa XL dedicata al cioccolato. Definita “ Di chi Mente” perchè se a 10 persone chiedi se amano il cioccolato e una ti dice di no: mente! La coppa vietata ai maggiorenni per l’abbondanza calorica e ai minori di 18 per i pensieri lussuriosi che suscita, in realtà non ha età. È quella che visualizzi  quando pensi al piacere: triplo strato cioccolatoso di gelato, granita e crunchy + panna + grissino da pucciare senza ritegno quando ormai l’eticamente corretto se ne è andato da un pezzo. In abbinamento? Un’altra provocazione: Birra di malto scuro CRAK per una perdizione totale…

Effetti Collaterali del Laboratorio Sentimentale Paolo Brunelli Combo

Paolo Brunelli Combo Fragustoepassione

Cosa dire? Dopo un laboratorio sentimentale di Brunelli ti senti confuso e felice e sicuramente hai bisogno di far decantare. A caldo posso solo consigliarvi: telefonate, prenotate una degustazione, venite qui da Combo e state al gioco. Le Non Regole dettate da Paolo sono il lasciapassare per un viaggio esaltante fuori dagli schemi. Io credo di aver fatto il biglietto solo andata e sono ancora lì, persa tra le cremosità…

Paolo Brunelli Combo SS 17,115 Marzocca Senigallia Tel. 071 969 5552