Mangiamo Buono, Mangiamo Sano, Mangiamo e Compriamo Marchigiano! Cosa e Dove acquistare ai tempi del Coronavirus: indirizzi utili con consegna a domicilio ad Ancona e dintorni.

Ritratti in Solitudine FragustoepassionePh Credits Monica Palloni:  scatto su Skype  per il Progetto Ritratti Isolati ai Tempi del Covid-19

TIPICITA’ MARCHIGIANE: COSA MANGIARE DURANTE E DOPO LA QUARANTENA

DA QUANDO IL COVID-19 TI HA MESSO AGLI ARRESTI DOMICILIARI, TU…Cucini in maniera compulsiva? Ti aggiri attorno al frigo come fossi un leone pronto a sbranare la sua preda?   Ti trovi a inzuppare un pacco di Pan di Stelle nel latte alle 3 di notte e, colto in flagranza di reato, spieghi che in realtà sono stelle cadenti e stai esprimendo il desiderio che #tuttoandràbene? La tua giornata inizia con un caffé corretto al Varnelli che disinfetta? Hai più barattoli di Nutella che di Amuchina? Hai iniziato a stappare ogni giorno bottiglie riservate a momenti speciali passando dalla laurea di tuo figlio all’importante traguardo che  ha imparato la tabellina del 2 a memoria?

E ancora, hai iniziato a guardare il Grande Fratello ma bevi l’ amaro Sibilla per digerirlo? Hai scorte di cioccolata nascoste anche in bagno? Ti cimenti in lunghi tutorial su come fare i vincisgrassi ma, come al cinema, fai un intervallo a base di  popcorn e Patatas Nana? Brindi ogni volta che i tuoi figli vanno a letto organizzando festini clandestini con tuo marito a base di ciauscolo e wurstel alla birra (una signora maialata realizzata in esclusiva per la Bottega della Birra che ti arriva direttamente a casa)? Utilizzi la scusa che non puoi più andare a pranzo dai suoceri per affettare il prosciutto di Casa come non ci fosse un domani?

O al contrario… sei una di quelle che fa ginnastica con Jill Couper con una sedia e una bottiglietta d’acqua come peso e basta che sulla confezione ci sia scritto bio, contenga bevande vegetali, kefir o frutta secca  che pensi che non ingrasserai mai? 

Al grido “MANGIA SANO, MANGIA E COMPRA MARCHIGIANO!” ecco la lista dei prodotti che a Casa mia non possono mancare e indirizzi utili su dove acquistare e ricevere a domicilio

1. COSA MANGIARE PRIMA E DOPO LA QUARANTENA: FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE

Adesso che siamo tutti tappati dentro casa e non si vede la luce del sole il sistema immunitario ha bisogno di una bomba naturale di vitamine. Frutta e verdura sono un toccasana, a patto che siano di stagione e non compiano km prima di essere addentate.

Verdura adomicilio ad Ancona

DOVE MI SERVO IO? Azienda Agricola Accattoli una piccola azienda del Coppo di Sirolo. Conosco i titolari ( Cate, Aurora e Damiano) personalmente, come conosco i loro campi che ho visitato più volte. Cosa potete trovare in questo periodo? Carciofi, tutte le verdure a foglia di stagione, tra cui le erbe di campo ( anche pulite), gli spinaci, le cime di rapa, le bietole e la cicoria. E ancora,  frutta di stagione, tra cui mele e kiwi, e il buonissimo miele delle loro api perfetto sui formaggi!

EFFETTUANO CONSEGNA  A DOMICILIO nella zona Sirolo – Numana – Osimo – Ancona. I numeri di telefono a cui fare riferimento sono: ✅ 333-1723132 // 340-8363135. ✅ Giorni di Consegne: martedì pm e venerdì mattina. ✅ È possibile anche farvi preparare la cassettina e andare a ritirarla in azienda: lunedì-sabato // mattina: 9-12; pomeriggio 16:30//19:30

2. COSA MANGIARE PRIMA E DOPO LA QUARANTENA: OLIO BUONO

Se fai una gran ricetta ma usi un OLIO mediocre il risultato sarà comunque disastroso! Convinta di questo non ho mai fieramente acquistato Olio commerciale al Supermercato, ma anche avessi voluto,  ho notato che in questo periodo scarseggia sempre negli scaffali. D’altra parte io ne sono una consumatrice folle:  adoro soprattutto le semplici  bruschette con aglio e olio e nella mia cucina uso il burro solo per mantecare il risotto.

Olio a domicilio Ancona

DOVE MI SERVO IO?  Olio Poldo è una piccola azienda di  Castelfidardo, che fa uno dei blended che preferisco e che uso abitualmente in famiglia. È un olio da tutti i giorni non pretenzioso, leggero e delicato ( ma per essere un blended ha comunque carattere)  e sta bene un po’ con tutto: dalle insalate alle varie paste che io concludo sempre con un giro d’olio a crudo. Poi, è vero che Poldo produce anche oli monovarietali come la Coratina  che quest’anno è particolarmente riuscita, ma sono prodotti più impegnativi, da cucina importante, quasi “da meditazione” e anche il prezzo sale…

Per chi fosse interessato alla consegna a domicilio di Olio Poldo nella zona di Ancona e dintorni basta chiamare Lorenzo 333 9776338

3. COSA MANGIARE PRIMA E DOPO LA QUARANTENA: VINO BUONO

Un pasto senza vino è come un giorno senza sole. (Anthelme Brillat-Savarin). In questa surreale Quarantena forzata ho capito che in amore e in guerra vale tutto, quindi ho instaurato la ritualità dell’ Aperitivo Casalingo, una sorta di “cicchetto  scacciapensieri dell’amicizia e della solidarietà”. Di cosa si tratta? Tanti piccoli brindisi da scambiare virtualmente con gli amici accomunati da un unico filo conduttore: “La quarantena è lunga, la vita è breve e ogni scusa è buona...” 

Fontezzoppa consegna a domicilioQUALE VINO? È stata la Cantina Fontezoppa di Civitanova a lanciare per prima l’iniziativa dell’aperitivo virtuale e mi ha omaggiato di 3 ottimi vini da degustare in diretta Instagram insieme a tanti amici tra chiacchiere, allegria, storie di uva e brindisi di qualità. Abbiamo così diffuso un po’ di cultura vitivinicola marchigiana degustando insieme la Ribona, vino bianco che sa di mare, il Pepato da uve 100% Vernaccia Nera,  e l’ ottimo Pecorino Joco ricco di messaggi simpatici e segreti. Ma soprattutto ci siamo divertiti, rilassati e sentiti tutti un po’ più vicini. Scopri di più sulla Vernaccia Nera Fontezoppa.

Cantine Fontezoppa effettua il servizio di consegna a domicilio Gratuita nella Provincia di Macerata mentre nel resto d’ Italia è organizzata con spedizioni tramite corriere. Telefono 0733-790504.

4. COSA MANGIARE PRIMA E DOPO LA QUARANTENA: FORMAGGIO BUONO E PACCASASSI

Qui lo dico e non lo nego, tra formaggi e salumi, per me vince il cacio a mani basse. Senza far torto al Re Ciauscolo, il villico formaggio con le pere o i più ricercati taglieri da accompagnare con mieli e spaccasassi sono da sempre per me gli aperitivi  migliori.

formaggio e paccasassi

DOVE MI SERVO PER I FORMAGGI FRESCHI? Al Caseificio del Ponte di Villa Musone, Loreto. Ci  passavo tutte le mattine quando accompagnavo mia figlia a scuola e, incuriosita dalle pecorelle al pascolo, mi sono fermata ad acquistare la ricotta (più digeribile di quella di mucca e ideale per le colazioni vintage di una volta: pane, ricotta, zucchero e cacao) . Con il tempo ho conosciuto anche Elisa e Marco, i due  giovani fratelli che portano avanti l’attività di famiglia, ho assistito alla produzione e assaggiato tutti i loro formaggi. Cosa producono? Pecorino fresco e semistagionato in tantissime varianti:  al tartufo, al peperoncino, al pepe verde, alle olive, alle noci  e addirittura alle visciole o allo zenzero e limone. Ma il mio preferito resta la versione alla birra (realizato in esclusiva per la Bottega della Birra di Castelfidardo), che con i Paccasassi sott’olio Rinci e il pane buono fatto con il lievito madre (o per i più goduriosi con un cucchiaino di pesto ai paccasassi) raggiunge l’apoteosi.

Il Caseificio del Ponte sta effettuando consegna a domicilio ad Ancona e provincia fino a Civitanova per informazioni  chiamare 3293217830. Per l’esclusiva versione di Formaggio alla birra chiamare Il Bamba o Moreno della Bottega della birra di Castelfidardo 349-6237510 / 347-9971569 (consegna gratuita a domicilio con selezione delle migliori birre in abbinamento)

Rinci Meraviglie di Gusto nel periodo di Quarantena si è organizzato con uno Special Pack con consegna diretta a Casa. E’ possibile comporre il Kit Explorer a proprio piacimento scegliendo tra: vasetti di paccasassi in olio evo, pesto tradizionale o rosso a base di paccasassi, sugo con tonno e paccasassi, maionese vegana e senape ai paccasassi. Per riceverlo basta scrivere un messaggio sulla loro pagina facebook:  https://www.facebook.com/rinciitalia/

5. COSA MANGIARE PRIMA E DOPO LA QUARANTENA: CIOCCOLATA E DOLCIUMI

Quando si vivono situazioni difficili la cioccolata è sicuramente uno dei primi prodotti che entrano a far parte del kit di sopravvivenza. Non a caso vedo ogni giorno pubblicare su facebook crostate, maritozzi e dolcetti strabordanti di creme nocciolose. A questo si aggiunge che siamo in prossimità della Pasqua e dunque Colombe  e Uova pasquali  ( nel mio caso rigorosamente fondenti) è giusto che invadano le nostre Case con cariche positive di teobromina, feniletilamina e vari ormoni della felicità.

DOVE ACQUISTARE? Anche qui un po’ di sano campanilismo mi porta a scegliere un’azienda storica di Ancona: La Giampaoli Dolciaria dal 1900. E visto che nel  periodo pasquale ero solita fare un giretto nel loro Spaccio di Ancona ( peraltro aperto!!!) e invece adesso mi trovo agli arresti domiciliari a Sirolo, avevo approfittato della bella novità della consegna a domicilio su tutto l’ assortimento: biscotti (con tutta la linea per intolleranti al glutine e al lattosio), pasticceria e Colombe (in astuccio, incartate a mano e in sacchetto trasparente) e ovviamente le Uova (anche con doppia sorpresa che con due figli fanno comodo!). Purtroppo il servizio sembra momentaneamente sospeso per intasamento dei corrieri ma io sono fiduciosa che ripartirà. Intanto qui a Casa è già un pezzo che si scarta (uova rigorosamente fondenti naturalmente) e se posso dare un consiglio ai più golosi:  provate la colomba con cioccolato e cocco a lievitazione naturale che merita!

Per scoprire l’assortimento completo www.giampaolidolciaria.eu   per ordinare: [email protected]   Telefono 071  8047093 (08.30 – 12.30 e 14.30 – 18.00). In caso di sovraccarico corrieri e sospensione delle consegne troverete comunque Giampaoli distribuita nei migliori Supermercati o nello Spaccio di Ancona: Via Luigi Albertini, 14.

 

Ringrazio tutte le Aziende marchigiane per aver scelto Fragustoepassione per testare i loro prodotti.