San Valentino made in Marche: Due cuori e una cenetta curiosa

Quest’anno non ho cercato i classici locali “pettinati” con cene super impegnative. Ho preferito andare a scovare delle proposte alternative, degli indirizzi dove godersi una cenetta particolare e curiosa, senza un menù luculliano degno di un matrimonio (e a un prezzo più che accettabile). Ed ecco le mie proposte

La Bettola dello Stregatto: cena Etnica a lume di sole candele

Anche se le Marche hanno tante specialità e innumerevoli ristoranti con cucina tipica degna di nota, è bello anche viaggiare. Il nome Bettola dello Stregatto (anche se so provenire dal Paese delle Meraviglie), nel mio immaginario richiama immediatamente quell’atmosfera da locale di periferia del film gli Aristogatti, quando Romeo porta Duchessa a trascorrere una serata romantica e alternativa. Il menù dedicato al San Valentino ci guida direttamente nella cucina etiopica-eritrea, dove i sapori speziati e il mangiare con le mani sono già afrodisiaci. In più, a illuminare il locale, ci saranno solo candele. Dopo alcuni finger food di pesce o vegetariani (caratteristica del ristorante è la scelta di non fare carne), verrà servito un piatto unico: lo zighinì ( solitamente uno spezzatino di manzo, rivisitato anch’esso in chiave veg o di pesce) accompagnato da legumi e servito su un piatto di enjeira, una sorta di tortillas-crespella che aiuterà poi a mangiarlo con le mani  (praticamente  la nostra “scarpetta” legalizzata!).  Condivisione, gioco, passione, presenza di spezie, gli ingredienti per una cena romantica e un po’ afrodisiaca ci sono tutti e l’happy end non dovrebbe essere da meno:  fonduta di cioccolata, biscottini e frutta, accompagnata da una specialissima birra alla ciliegia! (50-60 euro a coppia!)

Bettola dello Stregatto Piazza Gaetano Malchiodi, 1, Loreto Stazione AN

Maylea Sushi: Cioccolato e tradizione Giapponese

fragustooepassione San Valentino

Trascorrere il San Valentino al Maylea Sushi bar, significherà tuffarsi nella cultura e tradizione nipponica, non tanto per il menù (che rimane a libera scelta) ma per il significato della ricorrenza. Il San Valentino in Giappone è una festività abbastanza  recente, ma ha assunto una connotazione tutta sua. E’ una specie di Gran Galà della cioccolata. A  regalarla però in questa occasione sono solo le donne, che omaggiano i propri amati (ma anche le amiche e le persone a cui sono legate)  di cioccolatini  spesso fatti a mano. Così Marco, lo chef del Maylea, dimostra ancora una volta la sua grande passione per il Giappone riproponendo questa usanza nel suo locale: le ragazze troveranno a tavola un kit per divertirsi a creare e confezionare il proprio cioccolatino da regalare. Si potrà scegliere tra due tipologie tomo-choko (cioccolatino dell’amicizia) e honmei-chocko (cioccolatino dell’amore). Ma il gioco di seduzione ovviamente non finisce qui: un regalo va sempre ricambiato. Così in Giappone esiste un’altra festa esattamente un mese dopo: il White Day, dove sono gli uomini a regalare cioccolato, questa volta bianco (di qui il nome) alle donne. Il 14 Marzo dunque se si torna al Maylea, troveremo un altro kit, una nuova sorpresa da condividere e un omaggio da parte dello Chef. Io personalmente lo trovo romantico, divertente e geniale! Assolutamente PROMOSSO!

Maylea Sushi Viale Giacomo Matteotti, 204, Civitanova Marche

CalaLaPasta: Pasta a cuore e musica live

CalaLaPasta San Valentino .Fragustoepassione

Conoscete tutti la squisita  Pasta all’uovo D’Andrea Giovanni? Nel simpatico localino di loro proprietà,  che ogni giorno propone una ristorazione veloce ma ben curata e di qualità, dedicata soprattutto  alla pasta, per San Valentino non poteva mancare un formato romantico.  Di cosa parlo? Un cappellaccio a forma di cuore, al nero di seppia  nella versione  cacio e pepe e zafferano, a furor di popolo considerata una delle loro specialità. A seguire, sfiziosità di pesce fritto: tempura di gamberi, pesce bianco e verdure  (sono famosi per il fritto ricco e ben asciutto); e ancora,  un romantico dessert dal cuore caldo. Il tutto accompagnato da musica dal vivo! (30 euro bevande escluse)
P.S Se poi la serata diventa particolarmente passionale e i brindisi sono molti (le etichette di vino buono non mancano), si può sempre scegliere di trascorrere la notte a “CalalaNotte” il B&B legato al locale.

CalaLaPasta Via C.Battisti 42-44, Recanati, Italia

L’Arte della Pizza Napoletana: ogni pizza fatta col “Còre”

Pizza Napoletana San Valentino

Se la Pizza Napoletana è stata dichiarata  patrimonio dell’Umanità, un motivo ci sarà. A L’Arte della pizza Napoletana di Osimo,  troverete un’intera famiglia (giunta 3 anni fa da Ercolano) pronta a deliziarvi con il meglio della cucina partenopea. La pizza è quella classica, l’impasto è tradizionale con farina zero zero lievitato 24 ore e la scelta è infinita (io ho provato anche quella coi friarielli, ma per me la migliore, in versione napoletana, resta la classica margherita). Per San Valentino, il piccolo localino arredato sui toni di bianco si tingerà di rosso e si riempirà di cuori. Il menù della serata prevede il classico cuoppo (patatine, arancini, zeppoline, crocchè e bruschette), una pizza a scelta, una bibita piccola e dolce della casa (ho visto  passare sfogliatelle, pastiere e capresi  da urlo!). 30 euro a coppia. E con la pancia piena, si ragiona meglio e si ama sicuramente di più …

L’Arte della Pizza Napoletana Via Malagrampa, 8, 60027 Osimo AN

Il Canapaio: cena nel regno della Creatività

san valentino il Canapaio

Il Canapaio, per chi non lo conoscesse, è un luogo un po’ magico, sede di un’associazione culturale. Una villa a Osimo che ogni tanto apre i propri battenti  per ospitare eventi creativi, cene originali e personaggi estrosi. Se penso al movimento “Arts and Crafts” non troverei luogo migliore nelle Marche dove posizionarlo. Cosa propone il Canapaio per San Valentino? Una serata romantica che si aprirà con un mini workshop di coppia (ore 19) dove si potranno creare scritte fantasiose, cuori e parole d’amore in fil di ferro, da portare a casa e magari appendere. A seguire una cena romantica (anche in versione vegetariana), con apparecchiatura e mise en place sicuramente fantasiosi. (laboratorio + cena 47 euro a coppia)

Il Canapaio, via Montefanese 143 Osimo

Pescheria Box 15: take away per una cenetta romantica a casa

fragustoepassione pesce asporto

E una romantica cenetta a casa? In questo caso si potrebbe andare al mercato coperto del pesce a Civitanova e precisamente alla Pescheria BOX 15, dopo aver telefonato e prenotato un menù da asporto.  Lì troveremo, come ogni giorno,  Vincenzo, pronto a deliziarci con un frittino caldo caldo da assaggiare al momento. Pescheria Box 15, oltre a essere una classica pescheria, propone anche una serie di prodotti ittici freschi e cotti su ordinazione. E quindi, perchè non sfruttarlo il giorno di San Valentino? Oltre ai classici della tradizione (tra cui una varierà infinita di sughi), ci sono i crudi e tantissimi abbinamenti sfiziosi da provare come antipasti:  insalate di mare, salmone con noci e pinoli, cozze sbucciate con ceci e rum, i cannelli al brandy e le triglie alla “Rickardì”, con cipolla di tropea e aceto. E dopo una serie di assaggini, per chi sposa la filosofia “l’appetito vien mangiando…”, si potrebbe ordinare un bella e ricca pentolaccia da condividere.

Pesce Fresco viale Matteotti (25,25 km) Civitanova Marche
E Il Vino e il dolce? Casa Vinicola Garofoli!

Fragustoepassione-Garofoli

Se scegliete l’opzione cenetta a casa, vi consiglio di passare alla Cantina Garofoli. Ad accogliervi ci saranno la gentilezza e professionalità di Caterina e della sua famiglia, sempre disponibili nell’ offrire spunti e consigli sui migliori vini da abbinare a menù di serate speciali. Nella Linea Bollicine e Selezioni il San Valentino troverà il suo calice ideale. Considerando poi che nel punto vendita Garofoli scopriamo anche una accurata selezione del meglio della  biscotteria e cioccolateria  marchigiana, ci sarà solo l’imbarazzo della scelta del “dolcetto perfetto”.  Un consiglio? Provate i sablé al cioccolato e sale di Roberto Cantolacqua, magari accompagnati con il  Brumato, il Verdicchio dei Castelli di Jesi Passito, che per me è un vero sorso d’amore:-) #CheersGarofoli!

Casa Vinicola Gioacchino Garofoli Via Carlo Marx, 123, Castelfidardo

Buon San Valentino alternativo a tutti!